Trading

La piattaforma di Coinbase vista da Noi

Stiamo cercando un modo facile e veloce per iniziare ad accumulare Bitcoin e altre valute digitali?
Bene, la risposta alla nostra domanda ci viene data da Coinbase.
Coinbase è un’azienda americana fondata nel 2012 specializzata nella fornitura di servizi circa lo scambio di beni digitali.
Stiamo parlando di uno dei più noti operatori della rete, serio ed affidabile, utilizzato da migliaia di utenti sparsi in tutto il mondo.
Coinbase offre ai propri iscritti la possibilità di comprare, vendere e scambiare moneta digitale (Bitcoin, Ethereum e Litecoin), in cambio di valuta reale (Euro, Dollari, Sterline, etc, etc).

La particolarità di questo exchange è data dal fatto che svolge, insieme, due funzioni fondamentali nel commercio di cripto-valute: quella di wallet e quella di piattaforma di scambio.
La prima funzione è quella di semplice piattaforma per lo scambio, l’acquisto e la vendita di Bitcoin. La seconda funzione, invece, è quella di servire da puro e semplice portafogli elettronico (wallet) nel quale conservare le cripto-valute.

Vediamo, ora, come registrarsi alla piattaforma ed ottenere un wallet per cominciare a possedere Bitcoin, Ethereum e Litecoin.

Registrazione a Coinbase

La procedura di registrazione a Coinbase (wallet + piattaforma di scambio) è molto veloce.

Questa, come detto, ci consentirà di avere sia un portafogli elettronico (wallet) nel quale conservare Bitcoin e le altre cripto-valute, sia di svolgere attività di scambio, acquisto e vendita di moneta virtuale.

Quattro i passaggi da seguire una volta collegati all’indirizzo www.coinbase.com:

  1. Inseriamo l’indirizzo mail nel form di centro pagina, oppure clicchiamo sulla voce “Registrati” posta in alto a dx dell’Home page;
  2. Inseriamo Nome, Cognome, Mail e Password e clicchiamo sul bottone “Crea conto”;
  3. Guardiamo nella posta elettronica e clicchiamo sul link inviatoci da Coinbase per confermare l’iscrizione in corso;
  4. Verifichiamo l’ identità inserendo il nostro numero di telefono. L’inserimento del numero di telefono ci verrà chiesto ogni qual volta effettueremo l’accesso alla piattaforma. Questa procedura serve per proteggere il nostro account da attacchi fraudolenti.

Arrivati a questo punto siamo a tutti gli effetti utenti registrati a Coinbase, e abbiamo un “account” nel quale far confluire e conservare Bitcoin.

Se desideriamo iniziare a comprare, vendere o scambiare Bitcoin, Ethereum o Litecoin per altre monete reali (Euro, Dollari, Sterline, etc, etc), il protocollo internazionale prevede l’invio di una copia del nostro documento di identità (carta di identità, Patente o Passaporto), insieme alle credenziali Bancarie (Sepa o Carte di credito/debito) necessarie per l’accredito o l’addebito del denaro.

N.B Per l’invio dei documenti di identità è necessario scaricare l’App gratuita di Coinbase, disponibile sia per Android che per iOs.

Tramite l’App risulterà facile e veloce inviare copia del nostro documento di identità.
Ricordiamo che l’invio dei documenti e i dati relativi alle credenziali bancarie è del tutto facoltativo.

Possiamo scegliere di inviare la documentazione anche in un secondo momento, e scegliere di utilizzare l’account Coinbase come semplice Wallet nel quale far confluire i Bitcoin già in nostro possesso e conservati altrove (portafogli Hardware, portafogli online o in un portafogli di tipo Desktop).

Coinbase piattaforma altamente sicura

Le misure di sicurezza messe in atto da Coinbase per prevenire e bloccare ogni qualsivoglia azione fraudolenta o eventuali tentativi di intrusione nei sistemi gestionali della piattaforma, sono tra le più sofisticate del mercato. Coinbase sfrutta il cosiddetto “sistema di protezione a 2 fattori”, il quale fa si che per accedere alla “dashboard” della piattaforma venga richiesto, oltre che il nostroo indirizzo Mail, anche l’autenticazione per mezzo di un Sms.

Queste in sintesi le caratteristiche principali di un “account” Coinbase:

  • Protezione a 2 fattori. Il conto è collegato al nostro telefono cellulare e al nostro indirizzo e-mail;
  • Registrazione delle sessioni in un registro ad hoc in modo tale da poter monitorare in tempo reale se qualcuno è collegato al nostro conto.
    Possibilità di impostare un “alert” sul nostro “account”, in maniera tale da ricevere una e-mail prima di ogni movimento.
    Inoltre Coinbase offre l’opportunità di servirsi dell’account per la creazione di una cassaforte o portafoglio nel quale controllare le chiavi private.

    Grafici in tempo reale

    Chi lavora con le valute digitale sa bene quanto alto sia il livello di volatilità delle critto-valute, e di quali fluttuazioni siano capaci i Bitcoin. Per questo motivo Coinbase offre ai propri iscritti grafici professionali sui quali monitorare l’andamento dei Bitcoin, degli Ethereum e dei Litecoin in tempo reale.

    Tenuto conto delle bassissime commissioni applicate da Coinbase, chi sceglie di fare trading con i Bitcoin attraverso questo exchange ha la possibilità di acquistare e vendere nel brevissimo termine.

    Coinbase Mobile

    Scaricando l’App ufficiale di Coinbase possiamo tenere sotto controllo il nostro portafoglio Bitcoin in qualsiasi momento.
    Attraverso l’App possiamo acquistare, vendere o scambiare le nostre valute digitali e monitorare in tempo reale le quotazioni di Bitcoin, Ethereum e Litecoin.

    Tasse e commissioni di Coinbase

    Così come per ogni altro altro exchange che opera sul mercato della compra/vendita di valuta digitale, anche Coinbase applica commissioni per ogni operazione compiuta sulla piattaforma. Essendo Coinbase una piattaforma internazionale presente in tutto il mondo, le commissioni variano da Paese a Paese.

    Vediamo quali sono, al momento della stesura di questa recensione, le commissioni e le spese applicate da Coinbase per gli utenti Italiani che si collegano alla piattaforma:

    Invio fondi alla piattaforma

    Coinbase scrive che per inviare denaro da una Banca posta all’interno della Comunità Europea, la commissione da pagare è del 1%.

    Commissioni per la compra/vendita

    La commissione per comprare e vendere Bitcoin è di circa l’1,50%.
    La tassa per comprare con carta di credito o carta di debito (Visa, MasterCard) è del 3%. L’acquisto si svolge in tempo reale.

    Coinbase opinioni

    Coinbase è da considerarsi come una delle piattaforme di scambio Bitcoin più sicure e facili da utilizzare. Per quanto riguarda la compra/vendita e la custodia di Bitcoin, Litecoin ed Ethereum, Coinbase è tra le prime aziende al mondo in termini di volumi.

    Tranne qualche raro e sporadico commento negativo apparso su qualche forum della rete , la maggioranza degli utenti che utilizza Coinbase per negoziare in cripto-valute può ritenersi soddisfatta della scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *